fbpx
Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)
UNI EN ISO 9001 EA 38

50 Anni IdO

L’evoluzione dei bambini è profondamente condizionata dal contesto culturale in cui vivono. I segnali e i sintomi che i bambini manifestano rappresentano spesso la risposta a tendenze troppo unilaterali del collettivo e dovrebbero essere decodificati anche in questa prospettiva, oltre che con la dovuta e necessaria attenzione ai processi neurobiologici. Per rispettare il processo storico individuale di ciascun bambino è necessario abbracciare la logica della complessità che conferisce il dovuto spessore a ogni singola diagnosi. La diagnosi, dunque, come primo atto terapeutico e la terapia come costante rimodulazione dell’ipotesi diagnostica iniziale.

Questo convegno, in diretta streaming dal 15 al 18 aprile sul sito www.ortofonologia.it e sulla pagina Facebook @IstitutodiOrtofonologia, arriva dopo lo scoppio di una pandemia che ha rivoluzionato le nostre vite e ha cambiato il modo di relazionarci. È necessario ricominciare a ripensare a quanto accaduto e ad aprirci a nuove visioni, affinché il confronto scientifico si accresca e il mondo psicopedagogico si arricchisca di esperienze innovative. Gli otto incontri saranno un’occasione per far ripartire una riflessione a 360 gradi su come l’epidemia Covid-19 ha modificato il mondo di lavorare nella clinica e nella scuola.

Cinquant’anni di esperienza servono per raccontare chi era il bambino ieri e chi è il bambino oggi, ma non solo. Si parlerà di tutto quello che gravita intorno all’età evolutiva, coinvolgendo i professionisti dell’Istituto insieme a tanti altri esperti nazionali e internazionali. Ci saranno le Società scientifiche di pediatria, molti dirigenti scolastici e numerosi rappresentati del mondo delle istituzioni e della società civile pronti ad animare i talk show a latere dei panel.

Federico Bianchi di Castelbianco   Magda Di Renzo

Per informazioni scrivere a iscrizioneconvegno@ortofonologia.it

“Sarà un convegno per riflettere su quello che la pandemia ci sta insegnando, sperando che il digitale, entrato nelle nostre relazioni, non le elimini completamente. C’è bisogno di un recupero di contatto sia nel mondo della scuola sia in quello della clinica”

Magda di Renzo, responsabile del servizio Terapia dell’Istituto di Ortofonologia (IdO)

IdO Ieri e Oggi. Cinquant'anni di storia
Previous
Next
IdO nel mondo

Dê Lìrios, l’arteterapia della Casa das Palmeiras di Rio de Janeiro

Al convegno per i 50 anni dell’IdO un video racconta, attraverso i disegni, la storia dei pazienti che negli anni sono passati per la struttura.
La Casa das Palmeiras è uno spazio, fondato nel 1956 dalla psichiatra Nise Da Silveira, aperto ai pazienti provenienti dagli ospedali psichiatrici per lavorare attraverso l’espressione artistica.
Il lavoro verrà presentato nel corso del convegno per i 50 anni dell’Istituto in programma a Roma dal 15 al 18 aprile 2021

GUARDA IL VIDEO
Comunicati stampa
Verso il Cinquantenario
Days
Hours
Minutes
Seconds