fbpx
Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)
UNI EN ISO 9001 EA 38

L’ascolto a scuola – Una lettura psicodinamica della generazione 2.0

Noi traghettiamo i ragazzi nel viaggio verso la loro Itaca, che è anche un viaggio attraverso i mali del loro mondo interno, il loro dolore. Un dolore che, una volta accettato, guardato con amore ed elaborato, schiude a meraviglia la loro possibilità di fiorire, per come il destino li ha chiamati a fare.

 

Bianchi Di Castelbianco F., Di Renzo M., Memmoli A. (a cura di)

Sfatare i falsi miti con i quali viene etichettata l’adolescenza è il primo intento degli scritti raccolti in questo volume.
Per farlo, gli autori – tutti psicoterapeuti impegnati negli sportelli d’ascolto dedicati ai ragazzi all’interno delle scuole – danno una lettura psicodinamica dell’adolescenza, partendo dalle narrazioni mitologiche che evidenziano un legame archetipico che annulla il divario generazionale. Si inizia dalla ricerca del mito dell’eroe moderno e con Gulliver come guida si percorre il delicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza; si scopre che il lavoro con il gruppo-classe può fungere da caleidoscopio per mettere in luce parti di sé inesplorate e, se si rispettano gli stili narrativi, è possibile riconoscere l’evoluzione dei pensieri e dei sogni dei ragazzi e offrire una relazione autentica che va oltre le generazioni.
Gli autori raccontano il loro lavoro con gli adolescenti, la pazienza necessaria per aspettarli, la creatività messa in campo per cercare nuove traiettorie di sviluppo, la fatica di conciliare le istanze individuative dei ragazzi con le richieste del collettivo e la soddisfazione di assistere ai loro cambiamenti.
I tanti contributi presentati nel libro rendono bene l’idea cosa significa stare con i giovani utilizzando i loro linguaggi, ma coinvolgendoli in operazioni culturali che vadano oltre il senso dell’interrogazione e restituiscono alla scuola il suo vero mandato: far crescere i ragazzi e prepararli adeguatamente al mondo.
La stesura di questo libro ha coinciso con la pandemia da Covid-19, una fase storica da equiparare a un’esperienza traumatica, che intanto ha costretto anche i giovani a rivolgere lo sguardo alla loro interiorità.

Magi Edizioni

ACQUISTA