fbpx
Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)
UNI EN ISO 9001 EA 38

Disturbi del neurosviluppo, a febbraio parte corso gratuito di aggiornamento per pediatri

E' promosso da Sip con IdO, Fondazione MITE, Sispe e Sin Lazio
Castelbianco: Prima si interviene e prima si riescono ad ottenere risultati migliori

“Individuazione dei disturbi del neurosviluppo 0-3 anni: indicatori di rischio e predittori prognostici nei disturbi dell’integrazione sensoriale e nello spettro autistico”, è il titolo del corso gratuito online di aggiornamento per pediatri promosso dalla Società italiana di pediatria (Sip). Il corso teorico-pratico, accreditato ECM, è realizzato in collaborazione con l’Istituto di Ortofonologia (IdO), la Fondazione MITE, il Sindacato italiano specialisti pediatri (Sispe) e la Società italiana di neonatologia Lazio(Sin).

Un corso rivolto ai medici pediatri perché sui disturbi del neurosviluppo “prima si interviene e prima si riescono ad ottenere risultati migliori- spiega Federico Bianchi di Castelbianco, direttore dell’IdO, che precisa- La sentinella del bambino è il pediatra, non sono gli specialisti. Il pediatra vede il pericolo, lo identifica e lo segnala affinché si proceda a fare quanto necessario per aiutare il bambino”.

Il corso si svolgerà in 6 sessioni, la prima è prevista per mercoledì 3 febbraio alle 18 e sarà introdotta dal sottosegretario alla Salute Sandra Zampa. Gli altri appuntamenti sono in programma il 10, 13, 17, 24 e 27 febbraio, sempre alle 18.

Queste le tematiche principali che verranno affrontate: la valutazione neuropsicoevolutiva del neonato e del bambino nei primi due anni, i principali disturbi e le traiettorie evolutive; la somministrazione della scheda di screening neuroevolutivo 0-24 mesi; i disturbi della processazione integrazione/ sensoriale e i disturbi dello spettro autistico; gli indicatori precoci e prognostici nei disturbi dello spettro autistico.

In programma anche due sessioni pratiche: un’esercitazione tramite presentazione di video per la compilazione della scheda e un’esercitazione tramite presentazione di video per l’individuazione dei predittori prognostici nell’autismo. 

E’ prevista la partecipazione di professionisti di diverse specialità al fine di rendere completa e multidimensionale la trattazione di ogni area. Tra i relatori: Alberto Villani, presidente della Sip; Magda Di Renzo, psicoterapeuta infantile dell’IdO; Elena Vanadia, neuropsichiatra infantile IdO; Federico Bianchi di Castelbianco, psicoterapeuta infantile IdO; Teresa Mazzone, pediatra e presidente Sispe; Andrea Dotta, pediatra e presidente Sin; Davide Vecchio, pediatra genetista; Federico Carlo Perno, professore ordinario di Microbiologia presso l’Università di Tor Vergata.

Tutti i partecipanti riceveranno gratuitamente gli strumenti utili per gli aspetti operativi, quali software per la compilazione di schede di screening neuroevolutivo, kit con piccoli giochi da studio pediatrico per la rilevazione di competenze presenti nel bambino, articoli, libri. E’ prevista anche una consulenza alla fine del corso per rispondere a tutti i dubbi dei partecipanti.

A questo link il form di iscrizione: https://sip.it/2021/01/15/form-iscrizione-corso-gratuito-di-aggiornamento-sui-disturbi-nel-neurosviluppo/