fbpx
Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)

Ora l’idea che possa risuccedere mi fa stare molto male…

Buonasera Esperti,
sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo. La storia va bene e siamo sempre più uniti. Il problema è che con la quarantena dell’anno scorso io ho sofferto molto perché non potevamo vederci, lui studia in un’altra città. Ora l’idea che possa risuccedere mi fa stare molto male, ho ricominciato a non dormire la notte e sono diventata quasi morbosa e questo a lui da giustamente fastidio.
Non vorrei stare di nuovo male ma è qualcosa più forte di me, ho paura di perderlo e che la lontananza ci divida. Questo mio malessere sta rischiando però di rovinare la nostra storia.
Come posso fare a non pensare a tutte queste cose?

Lisa, 24 anni


Cara Lisa,
comprendiamo il tuo vissuto legato a questo particolare momento.
La situazione di quarantena che abbiamo vissuto ha rappresentato un’enorme sfida psicologica per tutti, soprattutto nelle relazioni sentimentali. I gesti quotidiani a cui per tanto tempo siamo stati abituati (baci, abbracci, carezze e rapporti sessuali) improvvisamente sono stati proibiti e questo ha implicato la necessità di ricercare nuovi equilibri, in particolare nelle relazioni di coppia.
In questa fase dove l’allerta è alta ed il pericolo che possa esserci un altro lockdown si fa sempre più vicino, la tecnologia può venirci in aiuto, anche se chiaramente non può sostituire il contatto fisico vero e proprio. Crediamo che possa aiutati pensare al fatto che fortunatamente non si tratterà di una situazione che durerà per sempre. Sei giovane, quando si vive una storia importante si scoprono nuovi lati del proprio carattere, nuove parti di sé sconosciute. Ciò avviene proprio perché l’amore rende vulnerabili e mette a nudo alcune fragilità di fronte al alcune situazioni stressanti.
La tua gelosia è qualcosa che  probabilmente non sapevi di avere e che arriva all’improvviso senza che tu possa farne a meno. Un po’ di gelosia è insita in ogni innamoramento ed esprime il legame che ci unisce alla persona di cui si è gelosi; ma nel tuo caso da ciò che ci scrivi, sembra che la gelosia e l’ansia che tutto finisca non ti fanno vivere bene il presente di questa storia. Se questi sentimenti sono legati solo a un possibile isolamento può aiutarti sapere che già ce l’avete fatta una volta, ciò significa che siete una coppia solida che ha superato un separazione forzata di circa 2 mesi. Inoltre, anche lui si troverebbe solo, quindi, in realtà, starete entrambi nella stessa situazione e quindi vi sosterrete l’uno con l’altro, rinforzando ancora di più la relazione. Certo, in ogni caso non sarà facile, sentirai la sua mancanza, ma passerà anche questo.
Potrebbe essere utile parlarne con il tuo partner, spiegagli il perchè del tuo atteggiamento e delle tue paure. Potresti insieme a lui trovare delle soluzioni che possono aiutarti ad alleggerire i tuoi pensieri e farti vivere con più serenità il vostro rapporto.  Diversamente potresti anche rivolgerti ad un psicologo, li potrai trovare lo spazio giusto per poter essere libera di parlare di ciò che vuoi o a un servizio di supporto on line.
Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!

Collaborazioni Scientifiche
Newsletters tematiche di divulgazione