Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)

Lasciar parlare il corpo

Linguaggi e percorsi clinici della Danza Movimento Terapia

di: Art Therapy Italiana (ATI), Istituto Di Ortofonologia (IdO), Anna Di Quirico

L’unità mente-corpo, così inscindibile e naturale, viene meno con la crescita, con l’educazione, in seguito alle sollecitazioni socio-culturali a cui siamo esposti. Assistiamo, oggi, a una sorta di divorzio della mente dal corpo. La perdita del rapporto con il corpo porta a controllare e bloccare la naturale espressione degli affetti e delle emozioni, impedendo il riconoscimento della vitalità del mondo interno e riducendo il corpo alla sua concretistica apparenza. Contrazioni, inibizioni, stati di squilibrio psicofisico, irrequietezza riguardano tanto il bambino quanto l’adulto.
La pratica della Danza Movimento Terapia (dmt) sostiene il recupero dell’ascolto profondo del corpo, lo sviluppo delle sue potenzialità espressive e creative, l’emergere di una progressiva consapevolezza delle modalità di movimento della persona e la coscienza di emozioni mosse nel corpo. Gli autori, nell’affrontare gli aspetti nodali della dmt di Art Therapy Italiana, evidenziano quanto l’esperienza creativa tramite il gioco di movimento e l’arte della danza favorisca l’espressione autentica delle emozioni e il processo di dare forma, in un dialogo profondo fra sperimentazione, componente estetica e mondo delle immagini.
Gli scritti qui raccolti testimoniano l’efficacia degli interventi con la dmt nella prevenzione e nella terapia delle patologie complesse, con i bambini molto piccoli e con i loro genitori, con la persona anziana e malata.

Magi Edizioni

ACQUISTA

Collaborazioni Scientifiche
Newsletters tematiche di divulgazione