Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)

LA VALUTAZIONE DEL GIOCO SIMBOLICO

CORSO MONOGRAFICO - 5/6 Aprile 2014

Training sul metodo «Affect in Play Scale» in età prescolare e scolare

Il gioco simbolico è una funzione essenziale in età evolutiva, perché contribuisce allo sviluppo cognitivo, emotivo, sociale del bambino e alla costruzione delle sue capacità di adattamento all’ambiente. L’Affect in Play Scale di Sandra Russ – rivolto a bambini in età scolare (dai 6 ai 10 anni) e prescolare – è un metodo fortemente innovativo rispetto a quelli finora impiegati perché propone la valutazione del gioco come competenza complessa, attraverso un materiale e un setting definiti e protocolli di somministrazione e di scoring standardizzati.

La valutazione si basa su cinque minuti videoregistrati di gioco libero del bambino con due marionette e alcuni cubetti di legno o un set di giochi. Il protocollo permette di valutare quattro categorie cognitive (Organizzazione, Elaborazione, Immaginazione e Comfort) e alcune tematiche affettive liberamente introdotte dal bambino. Del metodo esistono anche delle Brief Versions (APS-BR e APS-P-BR), che non prevedono la videoregistrazione e che saranno presentate durante il training. Dai dati di recenti ricerche statunitensi e italiane risulta che il metodo APS ha buone caratteristiche psicometriche e offre interessanti spunti di riflessione per l’assessment e prospettive cross-culturali.

OBIETTIVO DEL CORSO: fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche e pratiche per l’utilizzo clinico del Metodo – insegnare le modalità di somministrazione e di siglatura per i bambini sia in età prescolare sia scolare.

MATERIALE STAMPA
Collaborazioni Scientifiche
Newsletters tematiche di divulgazione