Aut.Decr.Reg.Lazio - Accreditato con il S.S.N (Servizio Sanitario Nazionale) - Associato F.O.A.I. (Federazione degli organismi per l’assistenza delle persone disabili)

Di Renzo: I bambini di oggi sono portatori di grandi complessità

La responsabile del servizio Terapie IdO: Non considerare solo gli aspetti sintomatici, ogni disagio esprime un senso.
Focus al convegno di ottobre

Sono passati 50 anni da quando l’Istituto di Ortofonologia (IdO) ha iniziato il suo lavoro. Cinquant’anni in cui ha visto crescere e differenziare le proprie attività nell’ambito dell’età evolutiva con un’attenzione particolare all’aspetto psicologico, di primaria importanza nel trattamento riabilitativo. “L’IdO è partito dal mettere al centro il bambino, sempre. È questo il lavoro fatto in cinquant’anni”, racconta Magda Di Renzo, responsabile del servizio Terapie dell’Istituto. Anni in cui i bambini sono cambiati. “Il bambino di oggi non è il bambino di ieri- sottolinea la psicoterapeuta – non soltanto è diverso il bambino ‘reale’, quello che incontriamo nelle nostre vite, ma è diverso anche il bambino che ci viene raccontato dalle teorie. Il bambino di oggi è portatore di grande complessità- dice ancora Di Renzo – è un bambino inserito in un contesto familiare e che quindi deve essere considerato nella sua totalità. E proprio questo è stato il leit motiv di tutta la storia dell’IdO: non considerare solo gli aspetti sintomatici, ma pensare che ogni disagio esprime un senso e che il grande lavoro che dobbiamo fare è interpretare: ieri secondo gli schemi di ieri e oggi secondo le problematiche attuali”.  

Per celebrare i suoi 50 anni di storia l’Istituto di Ortofonologia ha organizzato un convegno, in programma a Roma dal 22 al 25 ottobre: 4 giorni di eventi articolati in 8 sessioni. Il convegno offrirà l’opportunità di ascoltare il pensiero di tanti esperti dell’età evolutiva su diversi temi, nella speranza che le riflessioni possano portare ad una visione più ampia dei bisogni del bambino e a delle proposte che lo aiutino a crescere.

In calendario una sessione ad hoc proprio sul tema della ‘complessità del bambino’. 

Informazioni e approfondimenti sono consultabili sul sito IdO, nella sezione dedicata al convegno: http://www.ortofonologia.it/50-anni-ido/ 

Per informazioni scrivere a  iscrizioneconvegno@ortofonologia.it 

11/06/2020

Collaborazioni Scientifiche
Newsletters tematiche di divulgazione